Aveiro: cosa fare in un giorno nella Venezia portoghese

aveiro

Poggiata tra l’estremità di una laguna di sale, la Ria, e l’oceano Atlantico, Aveiro, o Venezia portoghese, è una meta piacevole per una gita in giornata da Porto o Coimbra, ma anche come mini tappa da includere in un viaggio nel Portogallo del Nord, qualsiasi sia il tuo itinerario. 

 

Ho scoperto Aveiro nel 2017 quando ricevetti una proposta di tirocinio in città ma scelsi di trasferirmi a Londra, lasciando aperta questa parentesi portoghese.

 

Quando ho deciso di pianificare il mio mese di viaggio in Portogallo ad Agosto, non potevo non fermarmi qui e ammirare dal vivo i suoi famosissimi canali attraversati da moliceiros, che tagliano strade costeggiate da palazzi in stile Art Nouveau.

 

Aveiro è perfetta per essere visitata in un giorno fermandosi anche solo per un pranzo accompagnato da un buon vino Verde prima di ripartire per altre destinazioni costiere, oppure per spezzare un viaggio verso le zone dell’entroterra portoghese. 

 

Ecco alcune cose che ti consiglio di fare in un giorno ad Aveiro.

Aveiro: cosa fare in un giorno 

 

Come in ogni città, anche ad Aveiro ho scelto di lasciarmi trasportare dalle vibrazioni delle sue strade, ciondolando tra una pasticceria locale, le sue viuzze più riparate  colorate di bellissimi murales e un bicchiere di vino al tramonto. 

 

 

Se però dovessi stilare una lista delle cose da non perdere nella vibrante cittadina universitaria queste sono le indicazioni che darei assolutamente.

 

Ecco che cosa ti consiglio di fare: 

 

Museo de Arte Nova

 

Il museo de Arte Nova i trova in Rua Dr Barbosa Magalhães, in uno degli edifici art nouveau più belli della città. 

 

Sviluppato sopra un caffè offre una piccola mostra permanente sulla architettura Nouveau al primo piano, mentre ospita esposizioni più grandi al piano superiore che cambiano periodicamente.

 

Mosteiro de Jesus 

Il museo di Aveiro, ospitato nell’ex Mosteiro de Jesus si trova di fronte alla  Catedral de São Domingos. 

Raccoglie i tesori della princesa Joana e la sua tomba: un capolavoro di mosaici in marmo.

Merita una visita anche la cappella adiacente ricoperta di azulejos che raffigurano proprio scene di vita della princesa.

Fermati in una pasticceria e assaggia gli Ovos Moles

Se Aveiro ha un simbolo gastronomico, è gli Ovos Moles: dolci tipici di questo distretto, oltre che della città di Aveiro. 

Preparati con tuorlo d’uovo e sciroppo di zucchero li troverai in decoratissimi contenitori a forma di botte o avvolti nell’ostia in varie forme. 

Decisamente troppo dolci per me ma assolutamente da provare!

 

Cosa fare nei dintorni di Aveiro

Se intendi passare più di una giornata nel distretto di Aveiro allora ti consiglio di dedicare almeno un giorno alla vista di una delle località che si trovano nelle vicinanze. 

 

Un’escursione molto carina è la navigazione nelle saline della Ria dove in estate si possono ammirare le piramidi di sale seccate al sole.

 

aveiro-ria

 

Se cerchi spiagge selvagge dalle quali ammirare l’oceano allora devi visitare la  Reserva Natural das Dunas de São Jacinto, mentre invece se preferisci una zona più animata raggiungi Praia da Barra per ammirare il faro più alto del Portogallo o la Costa Nova dove si trovano le iconiche capanne a righe che guardano l’oceano.

 

aveiro-spiagge

 

 

 

Pur essendo una cittadina universitaria, Aveiro ti accoglierà come un paese dove spostarsi a piedi è decisamente un must. 

La stazione dei treni, e quella degli autobus adiacente, distano meno di mezz’ora a piedi dal centro turistico. 

 

 

 

Non ti resta che raggiungerla e lasciarti trasportare dalla sua atmosfera elegante e colorata!

 

 

Un abbraccio!

 

Silvi

 

 

Share: