Ciao, mi chiamo Silvia

Content strategist freelance, copywriter, viaggiatrice.

Aiuto freelance, creativi e piccole aziende a vendere nel web grazie a testi che parlano al cuore delle loro idee, e che promuovono i loro prodotti.

Silvia Mangini

Oporto, Portogallo

Quando avevo sei anni e mi chiedevano che cosa volessi fare da grande, la mia risposta era sempre la stessa: studiare lingue all’università e viaggiare per il mondo. 

In qualche modo ho sempre avuto fame di esperienze, una fame che mi ha spinta a non mollare e a coltivare la vita dei miei sogni di bambina. 

Anche se non ho studiato lingue all’università, oggi ne parlo fluentemente tre e posso finalmente dire di lavorare viaggiando.

Ma non è stato affatto facile arrivare qui. 

silvia-mangini-la-vena-di-vino

Sono cresciuta lavorando in una osteria nella piccola cittadina di Volterra, perché a 15 anni volevo a tutti i costi la mia indipendenza economica. 

Non ho mai smesso di lavorare da quel momento, né durante le scuole superiori, né all’università.

Mi sono laureata col massimo dei voti in Scienze Politiche a Firenze e poi ho vinto una borsa di studio per un master of Business Administration.

Nonostante i miei ottimi risultati accademici dopo la laurea mi sentivo completamente disorientata. 

Non volevo lavorare in azienda e mi sembrava che niente di ciò che avevo studiato tra i banchi universitari trovasse spazio nel mondo del business. 

Non l’analisi della società, né lo studio delle politiche pubbliche, dei sistemi politici o delle ideologie. 

Granada, Spagna

Volevo viaggiare per conoscere il mondo, la cultura dei popoli, imparare, fare esperienza, scrivere. Ma non sapevo come poter lavorare viaggiando.

Dal master MBA però è arrivato il mio primo impegno estero: uno stage in marketing e comunicazione in una piccola azienda di Brighton. 

In quel periodo avevo una situazione familiare difficile, pochissimi soldi da parte e parlavo un Inglese scarso. 

Quella che oggi è diventata la mia quotidianità sembrava allora un oceano da attraversare a nuoto. 

Sono partita per Brighton e non mi sono più fermata. 

Peru

Huamachuco, Perù

Dopo quella prima esperienza mi sono trasferita da sola in Perù per svolgere un volontariato in una piccola cittadina delle Ande del nord. Mesi di incredibile bellezza a contatto con l’essenza della vita, senza acqua calda, senza riscaldamento, molto spesso senza elettricità. 

ho conosciuto persone che oggi chiamo famiglia, fatto i conti con la doccia fredda quando fuori ci sono 10 gradi, imparato lo Spagnolo e superato ogni resistenza all’idea di viaggiare da sola, e di superare qualsiasi difficoltà. 

Mi sono poi trasferita a Londra per un lavoro con una ONG ma dopo tre anni nella città ho scelto di lasciare tutto per dedicarmi alla libera professione e avere l’opportunità di rendere il viaggio la mia vita. 

Nepal

Tra le esperienze più forti avute in questi anni in giro per il mondo:

  • cinque giorni di navigazione su una nave merci lungo un affluente del Rio delle Amazzoni
  • dodici giorni di cammino sulle vette himalayane dell’Annapurna in Dicembre, percorrendo i sentieri degli Sherpa sotto la maestosa imponenza del tetto del mondo,
  • i pigmenti colorati dei 5000 metri di Arcoiris in Perù,
  • l’ospitalità di una calorosissima famiglia indiana a Varanasi, il deserto marocchino e le onde del Pacifico.  

 

Se tornassi indietro, rifarei esattamente tutto per trovarmi qui.

 

typewriter macchina da scrivere get in touch

 

COLLABORIAMO?

Lavoro come copywriter e consulente di comunicazione e marketing. 

Sono anche insegnante di Inglese certificata TEFL di livello C1,  (anche se mi occupo più di traduzioni che di insegnamento), parlo fluentemente anche Spagnolo e sto studiando il Portoghese. 

Per aziende e destinazioni scrivo articoli in ottica Seo in Italiano e Inglese, creo strategie di verbal identity e content marketing, consumando una quantità spropositata di caffè, da diverse parti del mondo. 

Per me stessa scrivo racconti di viaggio, storie di sensazioni, odori e connessioni con i luoghi e le persone che incontro, scatto fotografie e pratico yoga mentre cerco di rimanere ogni istante fedele ai miei sogni di bambina. 

Arte, creatività, mindfulness e viaggi sono i miei argomenti preferiti, ma con una giusta quantità di caffè posso trovare parole per tutti gli altri. 

Se vuoi lavorare con me, o solamente dirmi ciao, compila questo modulo: